Come aggregare i dati in Excel

In questa lezione ti spiego come aggregare i dati sul foglio Excel utilizzando la funzione AGGREGA()

=AGGREGA(n;opz;dati)

Questa funzione ti permette di ignorare i valori di errore, le righe nascoste, i subtotali quando devi elaborare un'operazione (es. somma, conta valori, media, ecc.) in un'area dati del foglio Excel.

La funzione AGGREGA() ha tre parametri.

Il primo parametro (n) della funzione AGGREGA() è un numero intero da 1 a 19 che applica una tra le seguenti funzioni matematiche / statistiche ai dati

1 = MEDIA 11 = VAR.P
2 = CONTA.NUMERI 12 = MEDIANA
3 = CONTA.VALORI 13 = MODA.SNGL
4 = MAX 14 = GRANDE
5 = MIN 15 = PICCOLO
6 = PRODOTTO 16 = INC.PERCENTILE
7 = DEV.ST.C 17 = INC.QUARTILE
8 = DEV.ST.P 18 = ESC.PERCENTILE
9 = SOMMA 19 = ESC.QUARTILE
10 = VAR.C

Il secondo parametro (opz) è un numero intero che indica una particolare opzione di aggregazione

  • 0 = Ignora nel computo l'eventuale presenza di funzioni annidate nei dati. Ad esempio, le celle dell'area dati che contengono funzioni SUBTOTALE() e AGGREGA().
  • 1 = Ignora nel computo le righe nascoste e le funzioni annidate.
  • 2 = Ignora nel computo i valori di errore e le funzioni annidate.
  • 3 = Ignora nel computo le righe nascoste, i valori di errore e le funzioni annidate.
  • 4 = Non ignora nulla nel computo.
  • 5 = Ignora nel computo le righe nascoste.
  • 6 = Ignora nel computo i valori di errore.
  • 7 = Ignora nel computo le righe nascoste e i valori di errore.

Il terzo parametri (dati) è l'area del foglio di lavoro in cui si trovano i dati che vuoi elaborare. Ad esempio, un intervallo di celle.

Faccio un esempio pratico per spiegarti meglio come funziona.

Digita alcuni valori numerici in colonna dalla cella B2 alla cella B4

digita alcuni dati

Ora digita qualcosa che generi un errore nella cella B5.

Ad esempio una divisione per zero +3/0.

la divisione per zero genera un errore nella cella B5

Nella riga B7 inserisci la funzione =CONTA.VALORI(B2:B5)

Questa funzione conta i valori nell'intervallo B2:B5 del foglio di calcolo considerando anche l'errore. Quindi restituisce un conteggio pari 4.

digita =CONTA.VALORI(B2:B5)

Digita nella cella B8 la funzione =AGGREGA(3;6;B2:B5).

  • Il primo parametro (3) dice alla funzione di usare la funzione CONTA.VALORI
  • Il secondo parametro (6) dice alla funzione di ignorare i valori di errore.
  • Il terzo parametro B2:B5 indica l'area del foglio di calcolo in cui si trovano i dati.

digita la funzione =AGGREGA(3;6;B2:B5)

La funzione AGGREGA conta i valori nell'intervallo B2:B5 ignorando i valori di errore.

Quindi, la funzione restituisce un conteggio pari a 3 anziché 4.

la funzione aggrega conta 3 valori anziché 4

In questo modo hai evitato di contare l'errore nel risultato finale.

Allo stesso modo puoi evitare di considerare nel computo i subtotali o le righe nascoste.

Leggi tutte le lezioni del corso Excel di Nigiara




Non hai risolto il tuo problema? Scrivi una domanda