Le variabili in Java

In questa lezione ti spiego come creare e usare le variabili nel linguaggio Java.

Cosa sono le variabili? Sono spazi di memoria in cui puoi registrare dei valori numerici o alfanumerici, per poterli riutilizzare in altri parti del programma Java.

Per usare le variabili devi prima dichiarare quale tipo di dati dovranno ospitare (numeri interi, numeri reali, caratteri, stringhe, ecc. ).

Come creare una variabile numerica

Per dichiarare una variabile numerica destinata a ospitare numeri interi (senza virgola), scrivi all'inizio del programma l'istruzione int.

Poi lascia uno spazio e scrivi il nome della variabile.

come fare la dichiarazione di una variabile in Java

Dopo aver dichiarato la variabile, puoi assegnargli un valore.

Ad esempio, assegna il valore 5 alla variabile voto.

come assegnare un valore a una variabile

Ora nella variabile voto c'è il valore 5.

Se richiami la variabile, puoi riutilizzare il contenuto della variabile.

Ad esempio, stampa a video la variabile con la funzione System.out.println()

come stampare un valore in Java

L'output del programma è

5

Il contenuto della variabile resta lo stesso finché il programma è in esecuzione.

Quando il programma termina il contenuto della variabile viene cancellato.

Come modificare il valore di una variabile

In qualsiasi momento puoi cambiare il contenuto della variabile. Devi soltanto assegnargli un nuovo valore.

Ad esempio, dopo averla stampata assegna alla variabile voto il valore 6.

Poi stampala di nuovo.

come cambiare il valore di una variabile

L'output del programma è

5
6

Come creare una variabile numerica con la virgola

Per creare una variabile numerica in virgola mobila, devi dichiarare la variabile con l'istruzione double.

Ad esempio, dichiara la variabile voto in formato double.

Poi assegna alla variabile il valore 5.5

come dichiarare la variabile in virgola mobile

Il resto del programma è sempre lo stesso.

L'output del programma è

5.5

Il formato double ti permette di registrare un valore in doppia precisione.

E' l'ideale se il numero ha molte cifre.

A volte è meglio usare il formato float

Se la variabile deve ospitare numeri reali con poche cifre ( ad esempio 5.5 ), ti consiglio di usare il formato in singola precisione (float) perché occupa minore spazio in memoria.

Ad esempio, dichiara la variabile voto in formato float().

la variabile in precisione semplice

Poi assegna il valore numerico 5.5 alla variabile.

In questo caso, nell'assegnazione ricordati di aggiungere il simbolo f alla fine del numero reale.

L'output del programma è

5.5

Come creare una variabile alfanumerica

Puoi usare le variabili anche per registrare valori alfanumerici. Per creare una variabile alfanumerica devi dichiararla con l'istruzione String.

Ad esempio, crea una variabile in formato String e chiamala saluto.

Poi assegna alla variabile saluto la stringa "ciao".

come dichiarare una variabile alfanumerica

Ricorda di mettere i valori alfanumerici sempre tra virgolette (doppi apici).

L'output del programma è

Ciao

Il formato String ti permette di salvare delle sequenze di caratteri ( es. un nome, un codice, ecc. ).

Come creare una variabile carattere

Se devi registrare un singolo carattere nella variabile alfanumerica, ti consiglio di dichiare la variabile in formato char perché occupa meno spazio di memoria.

Ad esempio, dichiara la variabile con l'istruzione char() e dagli il nome lettera.

Poi assegna alla variabile lettera il carattere 'A'.

come dichiarare una variabile in formato carattere (char)

Nelle variabili in formato char ricorda di scrivere il carattere sempre tra apici.

L'output del programma è

A

Il formato char è dedicato ai caratteri singoli e occupa meno spazio di memoria rispetto a una variabile in formato String.

Hai imparato a usare le variabili in Java

In questa lezione ti ho spiegato come creare e usare le variabili numeriche e alfanumeriche nel linguaggio Java.

Se questa lezione ti piace, condividila con i tuoi amici.




Non hai risolto il tuo problema? Scrivi una domanda




Questo sito utilizza cookie tecnici. Sono presenti alcuni cookie di terzi ( Gooogle, Facebook ) per la personalizzazione degli annunci pubblicitari. Cliccando su OK, scorrendo la pagina o proseguendo la navigazione in altra maniera acconsenti all’uso dei cookie.

Per ulteriori informazioni o per revocare il consenso fai riferimento alla Privacy del sito.