Gli array in Matlab

In questa lezione ti spiego come definire gli un array in Matlab.

Cos'è un array? Un array è un insieme ordinato di dati contenente due o più valori. Quindi, a differenza delle variabili, gli array contengono più dati al loro interno. I dati possono essere numerici, alfanumerici, booleani, ecc. Sono strutture molto simili ai vettori e alle matrici in matematica.

Ti faccio un esempio pratico.

Scrivi il nome di una variabile a sinistra del simbolo uguale.

A destra del simbolo uguale scrivi alcuni numeri tra parentesi quadre separandoli tra loro con una virgola.

>> vettore = [1, 2, 3, 4, 5]

Il risultato è una variabile array contenente un vettore di cinque elementi disposti in riga.

vettore =
1 2 3 4 5

Puoi ottenere lo stesso risultato anche separando gli elementi con uno spazio al posto della virgola.

Il risultato finale è sempre lo stesso

>> vettore = [1 2 3 4 5]
vettore =
1 2 3 4 5

Ora separa gli elementi dell'array con il simbolo del punto e virgola.

Il risultato è una variabile array contenente un vettore con cinque elementi disposti in colonna

>> vettore = [1; 2; 3; 4; 5]
vettore =
1
2
3
4
5

Nota. In algebra lineare i vettori riga e colonna non sono la stessa cosa. Ad esempio, puoi sommare due vettori riga tra loro o due vettori colonna tra loro se hanno gli stessi elementi. Non puoi invece sommare un vettore riga con un vettore colonna perché sono disposti in modo diverso.

Un array può contenere anche stringhe e valori alfanumerici.

In questo caso devi scrivere gli elementi alfanumerici tra doppi apici oppure doppie virgolette.

>> lettere = ['A', 'B', 'C', 'D']

Quando gli elementi sono stringhe, ossia sequenze di caratteri, è utile inserire gli elementi tra due parentesi graffe.

>> citta = [{"Roma", "Milano", "Torino", "Napoli"}]

Il risultato in output è un array (città) con quattro elementi alfanumerici al suo interno

citta = Roma Milano Torino Napoli

Puoi usare gli array anche per definire delle matrici.

Ad esempio, scrivi M=[1 2 3 ; 4 5 6] per creare una matrice con 2 righe e 3 colonne. Poi dai invio.

>> M = [ 1 2 3 ; 4 5 6 ]
M=
1 2 3
4 5 6

Il risultato in output è una matrice rettangolare contenente sei elementi numerici.

$$ M = \begin{pmatrix} 1 & 2 & 3 \\ 4 & 5 & 6 \end{pmatrix} $$




Non hai risolto il tuo problema? Scrivi una domanda