Come creare un vettore con una sequenza dei numeri

In questa lezione ti spiego come si crea una sequenza di numeri crescente o decrescente in una variabile array.

Per creare una sequenza di numeri devi indicare tre parametri: l'inizio (START), l'incremento o decremento (STEP) e la fine (STOP) separati tra loro.
la sequenza numerica si definisce con tre parametri: START STEP e STOP
L'informazione sul passo (incremento o decremento) è facoltativa. Se manca, Octave utilizza di default il passo uguale a 1. In alternativa, puoi anche usare le funzioni linspace() e logspace().

Ti faccio un esempio pratico.

Per creare un vettore con una sequenza di numeri interi da 1 a 10 digita v=1:10

>> v=1:10
v =
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10

In questo caso manca il passo perché la sequenza è definita solo da due valori START=1 e STOP=10

Octave considera il comando come se fosse v=1:1:10

>> v=1:1:10
v =
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10

Per creare un vettore con i soli numeri dispari devi indicare il passo STEP=2.

Digita il comando v=1:2:10

>> v=1:2:10
v =
1 3 5 7 9

Per creare un vettore con i numeri pari modifica l'inizio della sequenza START=2 e indica l'incremento STEP=2.

Digita il comando v=2:2:10

>> v=2:2:10
v =
2 4 6 8 10

Se vuoi ottenere una sequenza decrescente indica un valore iniziale più alto di quello finale START>STOP e un passo negativo STEP=-1

Digita il comando v:10:-1:1

>> v=10:-1:1
v =
10 9 8 7 6 5 4 3 2 1

Puoi anche creare una sequenza numerica di valori reali.

Ad esempio, crea una sequenza di numeri reali da 0 a 1 con un incremento STEP=0.2 digitando il comando v:0:0.2:1

>> v=0:0.2:1
v =
0.00000 0.20000 0.40000 0.60000 0.80000 1.00000

Ora crea una sequenza di numeri reali da -1 a 1 con un incremento STEP=0.5

Digita il comando v=-1:0.5:1

>> v=-1:0.5:1
v =
-1.0000 -0.5000 0.0000 0.5000 1.0000

In questo modo puoi definire e personalizzare qualsiasi sequenza numerica a seconda delle tue esigenze.

Nota. Questo metodo è utile per creare una sequenza numerica di valori interi o reali. Non funziona con i numeri complessi. Se vuoi creare una sequenza di numeri complessi devi usare la funzione linspace()

La funzione linspace() ti permette di creare una sequenza numerica in un altro modo.

linspace(start, stop, n)

  • Il primo parametro (start) indica l'inizio della sequenza.
  • Il secondo parametro (stop) indica la fine della sequenza.
  • Il parametro n indica il numero di elementi della sequenza.

Ti faccio un esempio pratico.

Per creare una sequenza di numeri reali da 1 a 10 composta da 5 elementi digita v=linspace(1,10,5)

>> v=linspace(1,10,5)
v =
1.0000 3.2500 5.5000 7.7500 10.000

La funzione linspace() ti permette anche di creare sequenze di numeri complessi.

Per creare una sequenza di tre numeri complessi tra 1+2i e 3+4i

>> v=linspace(1+2i,3+4i,3)
v =
1 + 2i 2 + 3i 3 + 4i

Infine, se vuoi creare una sequenza di numeri in scala logaritmica usa la funzione logspace()

logspace(a,b,n)

  • Il primo parametro è l'esponente dell'estremo iniziale 10a
  • Il secondo parametro è l'esponente dell'estremo finale 10b
  • Il terzo parametro n è il numero degli elementi nella sequenza

Ad esempio, per definire una sequenza di 5 valori compresi nella scala logaritmica tra 101 e 102 (ossia tra 10 e 100) digita logspace(1,2,5)

>> logspace(1,2,5)
ans =
10.000 17.783 31.623 56.234 100.000

Adesso hai una panoramica abbastanza ampia per definire qualsiasi sequenza numerica in un array su Octave.

Se questa lezione di Nigiara è utile, continua a seguirci.




Non hai risolto il tuo problema? Scrivi una domanda