Come fare un bot su Telegram

Vuoi creare un bot sull'instant messenger Telegram ma non sai come fare? In questa guida ti spiego come crearne uno e anche a cosa servono i bot.

Cos'è un bot? E' un account aggiuntivo che ti permette di pubblicare dei messaggi chat su Telegram in modo automatico. Ad esempio, quando aggiorni il tuo blog, il bot condivide automaticamente la news via chat su un canale.

Come funziona e a cosa serve un bot su Telegram

Un bot può fare molte altre cose. Il termine bot è l'abbreviazione di robot.

Sono controllati da un'applicazione o da un sito web, rispondono agli utenti e pubblicano automaticamente dei contenuti su Telegram.

come funziona un bot su Telegram. Lo schema di funzionamento del bot.

I bot più avanzati, quelli ben sviluppati, possono persino dialogare con gli altri utenti e rispondere alle loro domande.

Ora che hai capito il funzionamento del bot, puoi provare a crearne uno.

Apri BotFather su Telegram

Entra su Telegram con il tuo account personale e premi sull'icona della ricerca in alto a destra

E' quella con il simbolo della lente di ingrandimento

premi sull'icona per avviare una ricerca

Poi digita @BotFather nel campo della ricerca.

cerca @BotFather su Telegram poi clicca sull'applicazione per avviarla

Nel riquadro più in basso sono visualizzati i risultati della ricerca tra i quali dovresti vedere anche l'icona di BotFather.

Ora pigia su BotFather.

Cos'è BotFather? E l'applicazione ufficiale di Telegram che ti consente di creare e personalizzare un bot.

Nella schermata successiva premi sulla scritta Avvia in basso.

premi su Avvia per continuare

Sei entrato nella pagina principale di BotFather.

E' come una chat ma, in questo caso, non stai parlando con una persona bensì con una macchina.

la pagina iniziale di botfher

Nella pagina di BotFather trovi un elenco di comandi per creare e gestire un bot su Telegram.

Crea un nuovo bot su Telegram

Digita il comando /newbot nella chat di BotFather.

Poi dai invio.

premi o scrivi /newbot per creare un nuovo bot su Telegram

Nota. In alternativa, per eseguire il comando /newbot puoi anche cliccare direttamente sul link che vedi nel messaggio di apertura di BotFather, senza digitare nulla.

1] Scrivi il nome del bot

BotFather ti chiede quale nome vuoi dare al bot che stai creando.

Digita il nome del bot nel campo dei messaggi chat e premi su Invio.

scrivi il nome del nuovo bot

Attenzione. Scegli il nome con attenzione. E' il nome pubblico del bot. E' quello che vedranno anche gli altri utenti quando il tuo bot pubblicherà un messaggio su Telegram.

2] Assegna al bot uno username

Adesso BotFather ti chiede quale username vuoi dare al bot. Lo username di un bot su Telegram deve sempre terminare con la parola bot ( es. nigiarabot ).

Digita lo username del bot nel campo dei messaggi, poi pigia su invio.

scrivi lo username dell'account del bot su Telegram

A cosa serve lo username del bot? E' l'account che utilizzerai per collegarti al bot tramite il tuo sito web o un software esterno. Non è il nome pubblico d

BotFather ti invia subito un messaggio di conferma dove puoi vedere il link ufficiale e la chiave Token del bot.

la token personale del Bot e il link alla pagina ufficiale

A cosa serve la chiave Token del bot? E' la chiave personale che ti permette di controllare il bot tramite il sito web. Grazie a questa chiave puoi accedere alle Api di Telegram tramite i comandi Http e dire al tuo bot di scrivere un messaggio o fare un'azione particolare. Non condividere mai la chiave Token con altri. La password token deve restare segreta perché chi la possiede può gestire e comandare il comportamento del bot. Ad esempio, se un malintenzionato entrasse in possesso della token del bot potrebbe usarla per fargli pubblicare via chat degli insulti oppure dei messaggi spam.

Hai creato un nuovo bot su Telegram

Il tuo bot è già visibile a tutti sulla piattaforma di messaggistica istantanea. Ora puoi configurarlo e personalizzarlo.

Se questa guida di Nigiara ti ha aiutato a risolvere un problema, condividila con i tuoi amici.




Non hai risolto il tuo problema? Scrivi una domanda




Questo sito utilizza cookie tecnici. Sono presenti alcuni cookie di terzi ( Gooogle, Facebook ) per la personalizzazione degli annunci pubblicitari. Cliccando su OK, scorrendo la pagina o proseguendo la navigazione in altra maniera acconsenti all’uso dei cookie.

Per ulteriori informazioni o per revocare il consenso fai riferimento alla Privacy del sito.